Nylon PA 12 (Poliammide) per la stampa 3D

Nylon PA 12 Stampa 3D

Nylon PA 12 per stampa 3D

Perchè utilizzare il Nylon PA12? Il Nylon PA12 è un tecnopolimero che risulta essere uno dei materiali maggiormente utilizzati per realizzare qualsiasi tipologia di stampa 3D: la sua caratteristica principale è la resistenza agli urti e la resistenza chimica non solo all’usura ma anche a oli, grassi, idrocarburi alifatici e alcali. A seconda della tecnologia utilizzata per stampare le modalità di utilizzo possono essere due: in filamento per la tecnologia FDM e in polvere se si dispone della tecnologia MJF o SLS. La scelta di questo tipo di materiale non è casuale, perché le numerose applicazioni negli anni hanno evidenziato i diversi vantaggi ottenibili grazie al Nylon PA12, tra cui:

  • É molto resistente alle alte temperature e alle sollecitazioni meccaniche che coinvolgono i tre assi;
  • É più elastico di tanti altri materiali, quindi è in grado di resistere in modo migliore non solo all’invecchiamento ma anche ai carichi, che possono essere statici o dinamici;
  • Le superfici possiedono un elevato grado di definizione;
  • É possibile effettuare senza particolari problemi i cosiddetti lavori di post-finitura, tra i quali si possono menzionare la lucidatura, la colorazione e la verniciatura.

 A cosa serve il Nylon 12?

Il Nylon PA12 è un materiale che non è utilizzato soltanto per la stampa 3D ma è sfruttato per numerose applicazioni, soprattutto in ambito medico e farmaceutico. Un esempio è quello relativo alla produzione di buste sterilizzate, ideali per l’imballaggio: questo tipo di nylon, oltre a essere molto resistente e flessibile, è impermeabile agli aromi e al vapore acqueo. É in grado, pertanto, di isolare il prodotto dal mondo esterno, impedendo anche che possano essere arrecati dei danni. In ambito alimentare, invece, è utilizzato insieme ai film di polietilene per conservare diverse tipologie di alimenti. Ma le applicazioni sono davvero innumerevoli: nell’industria automobilistica è sfruttato per produrre dei tubi che possano presentare una notevole resistenza all’olio alla benzina, mentre nel campo dell’elettronica il Nylon PA12 è utilizzato per rivestire i cavi, visto che è un ottimo materiale isolante. Inoltre, altri utilizzi sono quelli collegati all’industria tessile e alla produzione di creme per la pelle e per il corpo umano.

PA12 (Poliammide 12, nylon 12)

La formula chimica del Nylon PA12 è [(CH2)11C(O)NH]n. Si tratta di un poliammide: è un composto polimerico che si caratterizza per la presenza di diversi gruppi ammidici. É un materiale che presenta numerose qualità: è un buon isolante elettrico, non è molto sensibile all’umidità, presenta un buon grado di resistenza a diversi agenti chimici, ha un punto di fusione e una densità relativamente basse rispetto alle sostanze simili e può subire diverse modifiche se si decide di ricorrere all’apporto di alcuni rinforzi, come i plastificanti.

Quali sono le caratteristiche del nylon 12?

Il Nylon PA12 presenta le caratteristiche ideali per migliorare i processi produttivi relativi a diversi prodotti: si tratta di un materiale che trova largo utilizzo nelle aziende, complica la possibilità di ottenerlo in diverse maniere. La possibilità di utilizzare questo materiale permette di effettuare un’ottima scelta indipendentemente dal livello, e delle relative oscillazioni, di umidità presente negli ambienti in cui si vuole utilizzare il prodotto: il Nylon PA12 assorbe dei gradi di umidità davvero minimi, motivo per il quale la stabilità dimensionali dei manufatti realizzati può essere mantenuta in modo efficace. In più, occorre considerare che un’altra sua proprietà è la resistenza, da intendere non solo alle temperature ma anche a urti e impatti: la durabilità è garantita anche in condizioni prossime al congelamento. Col passare degli anni, si sta prendendo sempre più consapevolezza circa le potenzialità di questo poliammide, utilizzato pure per la produzione di prodotti chimici. Ormai il Nylon PA12 è diventato un grande protagonista di numerosi processi produttivi: grazie alla sua flessibilità è molto lavorabile, a seconda delle specifiche esigenze da soddisfare, ed è in grado di ridurre le vibrazioni e il rumore.

Perchè scegliere il Nylon PA12 nella stampa 3D?

Vantaggi del nylon 12
Il Nylon PA12 è un poliammide che trova ampia applicazione in diversi processi produttivi perché il suo utilizzo permette di conseguire numerosi vantaggi. Tra questi è opportuno menzionare:

  • La stabilità dimensionale che presentano tutti i prodotti realizzati grazie al Nylon PA12. Il livello di assorbimento di umidità è molto basso rispetto a tanti altri materiali e questo permette ai manufatti realizzati di resistere molto bene in qualsiasi tipo di ambiente, a prescindere da quanto sia umido;
  • Gli oggetti realizzati sono molto resistenti, a prescindere dalla temperatura dell’ambiente dove sono posti. Questa caratteristiche non muta neanche se le temperature sono proibitive e scendono sotto lo zero;
  • La notevole resistenza all’abrasione nei confronti di diverse sostanze chimiche, tra cui acqua salata e vari tipi di solventi;
  • La riduzione di vibrazioni e del grado di rumorosità;
  • Non solo è molto lavorabile, ma resiste molto bene alla fatica che può emergere in quei cicli produttivi caratterizzati da carichi molto frequenti;
  • Il coefficiente di attrito è molto basso rispetto a tanti altri materiali simili. Questo valore permette di ottenere diversi vantaggi nelle lavorazioni a secco contro il poliacetato e l’acciaio.

Uso nella stampa 3D

Trattandosi di un poliammide davvero molto resistente alle alte e alle basse temperature, all’azione delle sostanze chimiche e alle abrasioni, senza dimenticare la sua notevole elasticità, il Nylon PA12 è un materiale che trova ampio uso nella stampa 3D. In particolare, è utilizzato per la realizzazione di elementi meccanici come guide e ruote dentate o elementi tecnici come i cuscinetti a scorrimento e i dati. Altri esempi sono quelli relativi ai plastici (fabbricati, costruzioni e interni, progetti di allestimento dei terreni), decorazioni (non solo per quel che riguarda le semplici figure, poiché è possibile riprodurre sculture e bassorilievi), modelli (per i quali possono essere richieste delle dimensioni ridotte, rendendo necessario un elevato livello di precisione e di cura dei dettagli) e prototipi (concept e piccoli elementi dimostrativi). Altre applicazioni sono quelle relative alla produzione di componenti in gomma dei macchinari come le guarnizioni, gadget vari, elementi di collegamento come le cerniere elastiche, giocattoli e gioielli.

Per la tua stampa 3D online rivolgiti a FAMA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =

PREVENTIVO

Chiedi subito il tuo preventivo:

Preventivo BusinessPreventivo Privati

CONTATTACI